notizie crociere

IL BLOG DI CROCIERISSIME
Home > DESTINAZIONI > America > Cosa fare a Miami durante una crociera

America

Cosa fare a Miami durante una crociera

Cosa fare a Miami durante una crociera
marzo 09
16:25 2016

Navi lussuosissime dove ogni tipo di divertimento e comfort è assicurato: ecco le crociere dirette ai Caraibi, che il più delle volte partono e arrivano da Miami. Se avete la fortuna di salire a bordo di una di queste, non perdete l’occasione di girare anche tra le vie della città, prima o dopo la vostra crociera. Miami infatti è la città del lusso estremo, dei contrasti culturali e sociali, della musica rap & rnb, dei club e delle giornate calde in spiaggia tutto l’anno. E per viverla davvero bisogna addentrarsi nelle zone giuste.

Miami Beach

South Beach

Trascorrendo qualche ora in spiaggia potrete notare usi e costumi dei locali, che in spiaggia non vanno solo per rilassarsi o fare un bagno ma, lungo la via pedonale, anche per trascorrere il tempo libero. Fanno jogging, vanno in bici, sui pattini a rotelle, portano a spasso il cane e ascoltano la radio a tutto volume indossando shorts e bikini. E ancora, noterete surfisti che cavalcano le onde, giovani atleti che scolpiscono i muscoli sul bagnasciuga, artisti di strada che si esibiscono lungo i viali davanti alla spiaggia, sotto alle palme. Il divertimento è il comune denominatore di questo angolo di città: sì, perché quello che siamo abituati a vedere nei film americani è semplicemente la quotidianità di South Beach, che è una lingua di terra collegata da un ponte al resto della città.

Miami beach

Ocean Drive

Su Ocean Drive potete trovare molti famosi locali e hotel di lusso dagli edifici color pastello in tipico stile tropical-american. È una delle zone più frequentate della città, dove oggi vivono molte modelle e personaggi dello spettacolo; una volta invece vi viveva la popolazione più emarginata. Per vivere la vera movida di questo angolo di Florida, venite su Ocean Drive!

Ocean Drive

Lincoln Road

È qui che potrete dar sfogo alla vostra voglia di shopping! Il lungo viale di palme vi accompagnerà tra negozietti di ogni tipo, bancarelle e locali dove assaggiare piatti internazionali. Ma attenzione: per una buona cena diventa molto cara e turistica, è meglio spostarsi in altre zone della città come Downtown, dove sono soliti andare anche gli abitanti.

Downtown

È questa la zona dei più importanti grattacieli della città, dove potete uscire la sera per mangiare o bere un drink oppure, se avete voglia di un’esperienza autentica tra la gente del posto, andare a ballare hip hop!

shutterstock_166545116

E se volete assaggiare un hamburger meritevole di questo nome, andate da Duffy’s: locale decorato con attrezzatura sportiva alle cui pareti ci sono grandi schermi proiettanti le partite di football, baseball e basket. Sarà una serata memorabile, credetemi!

Dulcis in fundo, le Everglades

Infine, se avete il tempo, spingetevi fuori città: dopo 40 minuti circa di auto potete visitare il Parco Nazionale delle Everglades, una zona paludosa di 6.000 metri quadrati, patrimonio Unesco, dove alligatori, uccelli e pesci di ogni genere vivono in un clima subtropicale. La cosa divertente è che lo visiterete in un’ora e mezza a bordo degli hovercraft, imbarcazioni con propulsione a ventola che sembrano volare sull’acqua. Gli amanti della natura e degli animali impazziranno di gioia!

Everglades

Autore

Silvia Cartotto

Silvia Cartotto

Freelance Travel Blogger & Web Marketing Consultant. Scrivo di viaggi al femminile e romanticherie su thegirlwiththesuitcase.com

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Seguici su

Widget Crociere
Ricerca Crociere

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram

Crocierissime Instagram
Sorry:

- Instagram feed not found.

Archivi

Categorie