notizie crociere

IL BLOG DI CROCIERISSIME
Home > RUBRICHE > #DIRETTACROCIERISSIME > Costa Diadema: la nostra Regina in tempo Reale

#DIRETTACROCIERISSIME

Costa Diadema: la nostra Regina in tempo Reale

Costa Diadema: la nostra Regina in tempo Reale
novembre 24
14:55 2014

 

 

E’ stata battezzata “Regina del Mediterraneo”. Per un anno, dal varo tecnico avvenuto nello stabilimento Fincantieri di Marghera, abbiamo seguito l’avanzare dei lavori grazie ai canali social di Costa Crociere. Si sono create molte aspettative attorno alla nuova nata con la “C” sul fumaiolo. Costa Diadema, che ho avuto il piacere di poter vedere in tutto il suo splendore nei suoi primi giorni di servizio. Partita da Trieste per la crociera di vernissage, ha raggiunto Genova il 7 novembre dove è stata battezzata dalla Madrina Carolina Miceli, un’agente di viaggi scelta da Costa Crociere per l’evento.

 

Porto di Genova

Porto di Genova

Già mentre percorrevo il tunnel che mi avrebbe portato a bordo, ho iniziato ad avere la sensazione di salire su una nave nettamente diversa dalle altre. Da qui potevo vedere la passeggiata sul mare, le scialuppe “sporgenti” e le cabine con balcone al ponte 2, una novità assoluta per le navi Costa. Questi balconi, infatti, sono ai piani bassi e sono ricavati dentro alla parete della nave. La vista laterale dal balcone è un pò penalizzata rispetto a quelli classici dei piani superiori ma l’idea di essere così vicini al mare mi attrae molto.

Terrazza di 500 metri che gira intorno al ponte 5 della nave

Terrazza di 500 metri che gira intorno al ponte 5 della nave

Entrando nell’atrio quella sensazione di nave diversa è stata confermata. I colori scelti con cura e armonici tra di loro e gli arredamenti minimal insieme agli spazi molto ampi ovunque, mettono l’ospite a suo agio, non dando mai la sensazione di spazio chiuso.Ma il vero punto di forza di questa nave è la passeggiata sul mare, che comprende anche i lidi con sdraio e idromassaggio. Non sono più solo i ponti superiori destinati al sole e al relax diurno. Questa promenade permette di girare attorno a tutta la nave, passando dalla prua e arrivando a poppa. Qui si affacciano la maggior parte dei locali di bordo, come la vinoteca, la birreria, i bar, la pizzeria, i ristoranti club e giapponese, la gelateria, il casinò e il teatro. Questa novità permette di vivere il mare in un modo nuovo. In ogni istante della serata, ad esempio, si può uscire ad ammirarlo, da qualsiasi punto. Il contatto con l’ambiente esterno è fortissimo.I ristoranti sono sobri ed eleganti, così come gli arredi della maggior parte della nave.

Salottino esterno per degustazione e cocktail

Salottino esterno per degustazione e cocktail

Primizie a bordo

Primizie a bordo

Le cabine rispecchiano gli standard Costa Crociere e sono molto simili a quelle delle altre navi. Una delle novità introdotte sono le cabine con due bagni, il che può essere molto comodo per le famiglie.
Tra le novità introdotte su questa nave uno spazio interattivo dedicato a giochi laser, dove mettere alla prova la propria agilità e una enorme terrazza di poppa con la piscina, dove si affaccia il buffet (che finisce alla piscina centrale, dove vi sono molti posti a sedere per pranzare).
In conclusione, pur avendo fatto una minicrociera molto breve per il battesimo (sono stato a bordo due giorni, da Genova a Savona), posso dire che la Costa Diadema mi ha lasciato un ottimo ricordo ed è una nave promossa a pieni voti, da provare!

 

Autore

Federico Manera

Federico Manera

Federico nasce nel 1988 nella provincia di Torino e da sempre è appassionato di navi. Nel 2009 decide di raccontare le sue esperienze in un blog, Videonavi, che oggi è diventato un vero e proprio sito che raccoglie notizie, reportage e recensioni dei lettori. Lavora in una azienda che crea contenuti multimediali culturali e nel tempo libero ama viaggiare."

1 Commento

Scrivi un commento

Seguici su

Widget Crociere
Ricerca Crociere

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram

Crocierissime Instagram
Sorry:

- Instagram feed not found.

Archivi

Categorie