notizie crociere

IL BLOG DI CROCIERISSIME
Home > DESTINAZIONI > A Creta in crociera: visita alla cittadina di Chania

DESTINAZIONI

A Creta in crociera: visita alla cittadina di Chania

A Creta in crociera: visita alla cittadina di Chania
luglio 04
19:37 2016

Chania, anche detta La Canea, in italiano, è una città dell’isola di Creta, in Grecia: conta 90.000 abitanti ed è stata capitale regionale fino al 1971.

Si trova sul versante nord, nella parte ovest e, tra tutte le città che di quest’isola ho visitato, è certamente una delle più caratteristiche e che meritano una sosta durante uno scalo crocieristico: arriverete al porto di Souda e, se non avete prenotato un’escursione guidata, dovrete spostarvi con un taxi o con i mezzi per arrivare nel centro di Chania. Ecco che cosa vi consiglio di vedere in un paio d’ore in città!

Due passi nel centro storico

All’interno del centro storico ci sono alcuni punti che è bene non perdersi: il primo è certamente la via che porta al minareto di Ahmet Aga e che si trova proprio alle spalle del mercato coperto, l’Agorà. Questa strada è piena di scorci suggestivi, piccoli atelier o micro-birrifici, persiane e sedie colorate di fronte alle abitazioni. L’Agorà è invece il luogo dove fare acquisti (bigiotteria e artigianato locale) o assaggiare qualche specialità gastronomica.

Chania, Creta

Da qui proseguiamo verso la piccola chiesa di Sant’Irene (da cui prende il nome l’isola di Santorini); dopo averla visitata (è veramente piccola), lì davanti troverete scorci come quello qui sotto, con tavolini e sedie bianche e blu, sotto a piante di bouganville e rose rosse, davanti alle persiane di ristorantini tipici, molto romantici. La Chania che più mi piace, eccola qui!

Chania, centro storico

Consiglio di passare anche dai quartieri di Topanà (con le viuzze strette), Santrivani, Spalntzia e Casteli, e di visitare anche il Museo Nautico e quello Archeologico, se ne avete la possibilità e il tempo.

Chania, Creta

In questa zona della città si nota molto bene l’influenza veneziana e turca presente negli antichi edifici (che ricordano molto la costa della Dalmazia, in Croazia): la città vecchia infatti, racchiusa tra le mura e il porto, conserva ancora il carattere italiano e lo potete notare dagli stemmi veneziani sulle porte delle case. Qui vicino si trova, inoltre, anche il quartiere ebraico con la sua sinagoga restaurata.

Sul porto veneziano

Camminando lungo Halidhon, la strada più turistica del centro e piena di negozi, si giunge nella piazzetta sul porto, al cui centro c’è una fontana. Eccoci nel porto veneziano del 1300: due darsene, un molo e un faro in stile veneziano vi accolgono all’interno di questa cornice colorata fatta di abitazioni, ristoranti e hotel che si affacciano sul mare. I colori delle case creano, insieme al blu intenso del cielo e del mare, un effetto da cartolina!

Chania, Creta

Sul molo si trova anche la bellissima Moschea dei Giannizzeri: si tratta del più antico edificio ottomano di tutta l’isola, ha un’ampia cupola ed è del XVII secolo. Oggi è utilizzata per eventi, fiere e mostre.

Chania, Creta

Dal belvedere

Se amate come me vedere le città o in generale i luoghi dall’alto, a Chania si trova un belvedere con piazzetta che si affaccia proprio sul porto (di fronte al molo principale seguite la scalinata e ci arriverete in pochi minuti).

Chania, Creta

Infine, scendendo di nuovo in centro, prima di fare ritorno alla nave, consiglio tre cose: la prima è di andare a vedere anche la Cattedrale dei Tre Martiri, con la sua bella piazza bianca antistante. La seconda è di assaggiare il souvlaki da asporto in una delle tante gastronomie: si tratta di ottimi spiedini di pollo con patate e salsa allo yogurt!

Chania, Creta

E infine la terza, se ne avete il tempo, è Chrissi Akt, la spiaggia dorata di Chania, raggiungibile in pochi minuti a piedi dal centro.

Chania vi incanterà non solo per i suoi scorci fioriti, i suoi tanti gatti che gironzolano in cerca di cibo e la sua passeggiata sul molo piena di vita soprattutto di sera: vi farà sentire un po’ in Italia, un po’ in Turchia e un po’ in Grecia. Un po’ semplicemente a casa!

Autore

Silvia Cartotto

Silvia Cartotto

Freelance Travel Blogger & Web Marketing Consultant. Scrivo di viaggi al femminile e romanticherie su thegirlwiththesuitcase.com

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Seguici su

Widget Crociere
Ricerca Crociere

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram

Crocierissime Instagram
Sorry:

- Instagram feed not found.

Archivi

Categorie