notizie crociere

IL BLOG DI CROCIERISSIME
Home > DESTINAZIONI > Mediterraneo Orientale > Croazia > Una giornata a Zara e dintorni

Croazia

Una giornata a Zara e dintorni

Una giornata a Zara e dintorni
gennaio 10
11:34 2018

Zara è una città della Croazia dal 1991 (prima era della Jugoslavia) e si trova sul Mar Adriatico, precisamente in Dalmazia, di cui ne è la capitale storica anche se Spalato la supera per numero di abitanti. Zara è una mèta imperdibile se si fa una crociera nel Mediterraneo, non solo per visitarne il suo centro storico dai continui richiami veneziani, ma anche per raggiungere altre località.

Cosa vedere nel centro storico di Zara

Zara

Per chi arriva al centro storico dalla zona moderna, l’accesso alla città avviene attraverso la Porta Terraferma del 1543, che con i resti della statua del leone di San Marco, simbolo del potere veneziano, rappresenta la porta principale della città.

Negli edifici, nei campanili e nei dettagli architettonici Zara presenta una forte assonanza alla non lontanissima Venezia, di cui ha subìto l’influsso dopo la Prima Guerra Mondiale. Le strette e pittoresche calli ne sono l’esempio più lampante, tutto di Zara ricorda il capoluogo veneto.

Zara

Il simbolo della città è senza dubbio la Chiesa di San Donato, uno dei più famosi monumenti bizantini della Dalmazia. A pianta circolare, la chiesa risale al IX secolo e il suo campanile, staccato dal resto dell’edificio, ricorda molto quello di Piazza San Marco a Venezia. Tra la chiesa di San Donato e quella di Santa Maria, dallo stile dalmata, si sviluppa il foro romano del I-III secolo a.C., di cui restano pochi frammenti come la pavimentazione lastricata, la scalinata di accesso al portico, urne e sarcofagi vari. Altra chiesa a pochi passi da qui è quella di Sant’Anastasia, ancora del IX secolo.

Zara

Passeggiate tra le viuzze strette dentro alle mura e toccherete con mano il passato di questa città che ha oltre 30 chiese e influssi bizantini, romani e veneziani, musei e gallerie d’arte; arrivate infine sul lungomare e sul molo nuovo dove si trova il primo organo marino al mondo. Infatti, questa installazione artistica del 2005 consiste in una semplice scalinata in pietra perfetta per sedersi e guardare il tramonto sul mare: sotto ai gradini sono stati installati 35 tubi che costituiscono il meccanismo sonoro. Quindi, a seconda del vento e del movimento del mare attraverso le onde, si può sedersi ad ascoltare il suono e l’energia dell’acqua sotto di noi e davanti a noi: una chicca imperdibile, non trovate?

Verso sud: il borgo di pescatori di Primosten

Primosten

Non lontano da Zara, 100 km più a sud (1 ora e 20 minuti in bus), si trova un delizioso borgo che vi consiglio di visitare se ne avete l’occasione. Si tratta di Primosten, un piccolo centro fatto di stradine e vecchie case in pietra, collegato alla terra ferma da un instmo. Il posto è speciale soprattutto di sera, se avete la possibilità di fermarvi, perchè si anima e riempie di gente che mangia dentro alle mura antiche della città e lungo il piccolo molo. Altra chicca è il tramonto sul mare che si può vedere lungo la passeggiata che porta alla zona moderna della città: uno dei più belli di tutta la Croazia!

tramonto a Primosten

Plitvice: la meraviglia del Parco Nazionale

Laghi di Plitvice

Dulci in fundo i laghi di Plitvice, ovvero il luogo più visitato del paese, nonchè patrimonio Unesco dal 1979. Immersi in 30.000 ettari di verde, qui si trovano 16 laghi e decine di ruscelli e cascate; qui troverete diverse specie di animali, pesci e uccelli. Il percorso da compiere è molto vasto (esistono 3 itinerari di diversa lunghezza e durata, da 1/2 ore a 4/6 ore) e ci si sposta a piedi, oppure in battello o trenino elettrico (essendo un parco nazionale è inoltre vietato fare il bagno). L’ingresso costa 15 euro a persona e per arrivarci da Zara occorrono 1 ora e 40 minuti (130 km): non è molto vicino, ma ne vale assolutamente la pena se potete organizzare un’escursione fin qui. Il verde smeraldo dell’acqua cristallina vi resterà negli occhi per molto, molto tempo.

E ora, non vi resta che prenotare la vostra crociera nel Mediterraneo con tappa a Zara e dintorni!

Salva

Salva

Autore

Silvia Cartotto

Silvia Cartotto

Freelance Travel Blogger & Web Marketing Consultant. Scrivo di viaggi al femminile e romanticherie su thegirlwiththesuitcase.com

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Seguici su

Widget Crociere
Ricerca Crociere

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram

Crocierissime Instagram
[alpine-phototile-for-instagram id=676 user="crocierissime" src="user_recent" imgl="link" curl="https://instagram.com/crocierissime/" style="gallery" row="4" grwidth="800" grheight="800" size="Th" num="4" align="center" max="100" nocredit="1"]

Archivi

Categorie