notizie crociere

IL BLOG DI CROCIERISSIME
Home > DESTINAZIONI > Mediterraneo Occidentale > Baleari > In crociera a Maiorca? Ecco cosa vedere e dove mangiare

Baleari

In crociera a Maiorca? Ecco cosa vedere e dove mangiare

In crociera a Maiorca? Ecco cosa vedere e dove mangiare
giugno 23
15:57 2015
1
SHARES

Quando si pensa a Maiorca la prima cosa che viene in mente sono le sue spiagge favolose. Dopo averla visitata scoprirete che Maiorca è molto di più: basti pensare che viene definita dagli spagnoli la isla de la mil caras, ovvero l’isola dalle molte facce, per la varietà di paesaggi, attrazioni, luoghi di interesse culturale e attività che offre ai fortunati che la visitano.

Vediamo quali sono le escursioni a Maiorca che potete programmare per la vostra crociera, apprezzerete nella vostra tappa uno dei luoghi più affascinanti del Mediterraneo.

 

Walking tour del casco antiguo

Se volete ammirare le architetture del gotico catalano, un tour a piedi della parte antica è l’opzione più consigliata. Partite dalla cattedrale Sa Seu, monumento simbolo della città. Visitatene l’interno, in particolare fermatevi ad ammirare il baldacchino del famoso artista Antoni Gaudí. Da lì potete poi visitare la Borsa di Palma, un edificio gotico del 1426, attraversando un giardino potrete poi vedere la facciata del Consolato del Mare, un edificio rinascimentale attuale sede del governo autonomo locale. Sempre nella parte antica della città troverete il Palazzo Reale dell’Almudaina, la cittadella fuori le mura, dove hanno luogo le cerimonie ufficiali del Re di Spagna nel periodo estivo.

Se non fa parte del tour che sceglierete, chiedete alla vostra guida di portarvi a visitare i Bagni Arabi, ovvero delle Terme del X secolo che sono una delle pochissime testimonianze rimaste del periodo arabo di Maiorca.

Tra una tappa e l’altra del tour non dimenticate di assaggiare le specialità tipiche di Maiorca. Entrate in una panaderia e chiedete una ensaimada, il dolce a forma circolare tipico mallorquino, ricoperto di crema e zucchero glassato. Se invece preferite il salato non potete non provare la sobrasada, un prodotto dop di Maiorca a metà tra la salsiccia e il salame che si serve spalmato su fette di pane.

Castello di Bellver

A metà strada tra il porto di Palma di Maiorca e il centro cittadino, si trova questo castello a pianta circolare situato sopra una collina che vi offrirà una vista spettacolare sulla città di Palma e sul golfo.

Castello Bellver, Mallorca

Castello Bellver, Mallorca

Soller

Solo la strada per raggiungere Soller è di per se uno dei viaggi più affascinanti e meno noiosi che potrete mai fare. Si raggiunge infatti con un treno turistico dai sedili in legno che parte da Palma e che attraversa vallate cosparse di agrumeti e olivi. Alla fine di questo itinerario su binari, potrete rilassarvi passeggiando nella splendida cittadina di Soller e nel pittoresco porto.

Soller, Maiorca

Soller, Maiorca

 

Valldemossa

Questa località si trova nella Serra de Tramuntana, uno dei luoghi più preservati di Maiorca e riconosciuto patrimonio dell’Unesco come paesaggio culturale.

Famosa per aver ospitato il pianista e compositore polacco Chopin e la sua amica scrittrice Geoge Sand, pseudonimo di Aurore Dupine de Dudevant, una baronessa che ha girato l’isola e descritto magnificamente i luoghi, vestita da uomo e con un sigaro in bocca. Testimonianza di questo periodo è il libro “Un inverno a Mallorca”. L’attrazione principale è La Cartuja Real, dove appunto soggiornò questa coppia famosa, ma l’intero paesino merita una passeggiata tra le sue calles.

Se vi resta abbastanza tempo vi suggerisco di visitare il porto di Valldemossa. La strada che permette di arrivarci è piuttosto impervia, ma alla fine arriverete in un porto di pescatori che ha conservato intatto tutto il suo fascino. E il pesce fresco che viene servito abbinato ai prodotti locali della Serra de Tramuntata, vi farà dimenticare tutta la fatica del viaggio!

Carrugi, Valldemossa, Maiorca

Carrugi, Valldemossa, Maiorca

Valldemossa, Maiorca

Valldemossa, Maiorca

 

 

1
SHARES

Autore

Debora Tesauro

Debora Tesauro

Sono una cruise blogger e content creator per progetti turistici. Scrivo e curo il sito www.cruisefy.com "Assapora una meta, dimentica chi sei. Fatti permerare da storie, sapori, profumi e immagini dei luoghi che visiti. Quando tornerai scoprirai di non essere più la stessa persona."

1 Commento

Scrivi un commento

Seguici su

Widget Crociere
Ricerca Crociere

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram

Crocierissime Instagram
Sorry:

- Instagram feed not found.

Archivi

Categorie