notizie crociere

IL BLOG DI CROCIERISSIME
Home > DESTINAZIONI > Mediterraneo Orientale > Croazia > Spalato: escursione fai da te durante una crociera

Croazia

Spalato: escursione fai da te durante una crociera

Spalato: escursione fai da te durante una crociera
febbraio 12
19:14 2016

Spalato, importante città della Croazia, è tappa di molte compagnie crocieristiche lungo tutto l’anno: io personalmente ci sono stata due volte, e la seconda ero a bordo di MSC Opera, che si è fermata in porto per l’intera giornata. Sono scesa giusto il tempo di rivedere il centro storico e apprezzare la sua architettura un’altra volta. Ecco che cosa si può fare da soli in circa 3 ore, senza acquistare un’escursione organizzata dalla compagnia crocieristica.

Spalato, Croazia

Piazza del palazzo di Docleziano, Foto di Marco Crupi

Il centro storico

Split (il nome in croato) è il principale centro della Dalmazia. Del suo centro storico sono sicuramente da vedere il Palazzo di Diocleziano (patrimonio dell’Unesco dal 1979) e la cattedrale di San Doimo con il campanile, simbolo della città. All’interno del palazzo sono ancora visibili tutti gli strati storici: dall’antica Roma al Medioevo e fino ad oggi.

Perdersi tra i suoi vicoli è il miglior modo per scoprire Spalato: dal Palazzo di Diocleziano continuate lungo la via principale e arriverete in un’altra piazza piena di bar e ristorantini con i tavolini all’aperto. Ad ogni angolo c’è un pezzo di storia: chiese romane accanto a palazzi medievali; e ancora il moderno delle nuove case si unisce agli edifici rinascimentali. Il patrimonio artistico di questa città è unico.

Spalato

Spalato, Croazia

Dalla piazza del Palazzo di Diocleziano, inoltre, potete raggiungere il lungomare attraversando una galleria sotterranea ospitante un mercato: bamboline, gioielli e spezie, qui troverete un po’ del più tipico artigianato locale.

Spalato

Lungomare di Spalato, Croazia

A nord del centro storico, se avete abbastanza tempo (almeno altre 2 ore), si trova il Museo Archeologico, il più antico della Croazia, che ospita importanti collezioni del periodo greco e romano.

Per i più giovani: in quasi tutta Spalato, ma soprattutto sul lungomare, è presente un wifi pubblico.

Dove mangiare a Spalato

Scesi dalla nave, percorrete il lungomare e arriverete in una piazzetta. Atraversate la rotonda e avviatevi lungo la via in salita: proprio dopo pochi metri troverete La Scalinada, un ristorante che serve dell’ottimo pesce a buon prezzo (due primi e due secondi di pesce più bevande per poco più di 50 euro). E il mercato del pesce si tiene a pochi metri da qui il mercoledì mattina, se vi interessa fotografare attimi di vita vera.

Un’escursione nei dintorni: Trogir

Se avete più tempo e magari la vostra nave si ferma tutto il giorno a Spalato, a poco meno di 30 km da qui si trova Trogir, che potete raggiungere in taxi. Si tratta di una piccola Venezia anch’essa patrimonio dell’umanità: il centro storico si raggiunge attraversando un ponte, infatti si trova su una piccola penisola. Non siamo sui canali, ma l’architettura veneziana è visibile nella maggior parte dei palazzi. Edifici bianchi, dalle finestre arcuate, si affacciano sulle piazze e sulle stradine in pietra.

Trogir

Trogir, Croazia

Da vedere sicuramente la cattedrale di San Lorenzo, la Loggia pubblica e la Torre dell’orologio; fate anche un giro al porto: qui barche e yacht di lusso attraccano davanti ai ristoranti di pesce e ai locali. Infine, prima di rientrare, consiglio un giro al mercato proprio davanti all’ingresso del centro storico: i prodotti enogastronomici vengono esposti su vecchi tavoli in pietra, proprio come una volta.

Tag

Autore

Silvia Cartotto

Silvia Cartotto

Freelance Travel Blogger & Web Marketing Consultant. Scrivo di viaggi al femminile e romanticherie su thegirlwiththesuitcase.com

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Seguici su

Widget Crociere
Ricerca Crociere

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram

Crocierissime Instagram
Sorry:

- Instagram feed not found.

Archivi

Categorie